The T-Shirt Book per la vita eterna

Volume

Prezzo: 23.99€


Autore: Maria Grazia Arecco
Edizione: Edizioni L’Arcipelago
Lingua: Italiano
Pagine: 200

Nella rivista “Elle” del 1970 si annuncia che che la maglietta (T-S) diventerà un elemento base di abbigliamento, che non sarà mai fuori moda, perché al di sopra della moda.

La maglietta è stata ammessa in quel “Pantheon” dedicato ai basici, accanto al trench e a l’abitino nero.
Sembrava che nulla preannunciassero la esaltasse come uniforme mondiale, non solo per il relax, ma anche per l’eleganza.
Prima di questo “essere” alla fine del XIX, questa maglietta ha preso campo nella marina, ha vinto i cuori degli sportivi e dei lavoratori per le sue virtù di praticità e di igiene.
Negli anni 60 con lo sviluppo degli inchiostri in silkreen, la maglietta diviene medium universale e unisex per proclamare o semplicemente per inviare messaggi.
Ha consegnato messaggi di pace e amore, o pubblicitari. Questo simbolo della società dei consumi. Si è trasformato in una sorta di mezzo portatile moderno, sia affettivo che impegnativo, e anche in opera d’arte che incarna nuovi ideali democratici , filosofici o intellettuali.
In una parola la maglietta è come un foglio di carta vuoto da scrivere, una superficie dell’immaginario o del sogno, per l’espressione libera da far scorrere selvaggiamente.

La T.S è qualcosa di emozionale, può ricordarci un viaggio torrido a Ibiza, un estate, la giovinezza o il tempo trascorso all’università.
Tutti amano la T-S.
Noi la proponiamo per nuove parole , orizzonti – per una nuova visione della vita.

Richiedi Informazioni